<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id= 333487717291332&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Contattaci allo 031 225 9346 Richiedi Preventivo Gratuito

Quali caratteristiche dovrebbe avere una stampante multifunzione per un freelance?

home-office1

Un freelance necessita di una stampante multifunzione per svolgere il proprio operato, ma quali caratteristiche dovrebbe possedere il modello prescelto? In questo articolo andremo ad analizzare le possibili esigenze di questa tipologia di lavoratore, andando poi a elencare le caratteristiche che dovrebbe possedere una stampante per questo professionista.

Praticità, dinamicità, affidabilità e precisione: ecco quello che un freelance cerca di una stampante multifunzione.

Scopri i requisti fondamentali della stampante

Stampante multifunzione: le esigenze del freelance

Un lavoratore freelance che opera quotidianamente da uno studio all'interno della propria abitazione, necessita di una stampante multifunzione capace di sostituire una serie di dispositivi costosi e talvolta anche ingombranti.

Partendo dal presupposto che chi possiede un home office non abbia moltissimo spazio, risulta facile comprendere come un dispositivo unico capace di adempiere a molteplici funzioni risulti fondamentale. Ecco che quindi la multifunzione ideale del freelance dovrebbe:

  • Stampare, possibilmente sia in bianco e nero che a colori. Inoltre, non è da sottovalutare l’eventuale possibilità di stampare sia nel classico formato A4 che in quello A3, in base al settore nel quale il professionista opera
  • Fotocopiare, andando a creare copie di documenti in pochi minuti, come una classica fotocopiatrice
  • Scansionare documenti da inviare per mail oppure da digitalizzare per il proprio operato o archivio digitale
  • Inviare mail, nel caso in cui si debba inviare un semplice documento scansionato e in pochissimi minuti
  • Inviare fax
  • Essere connessa in rete, in modo da non avere cavi di collegamento in giro per la stanza che, oltre a essere potenzialmente pericolosi, risultano anche poco belli da vedere
  • Assicurare un certo risparmio energetico, non andando a incrementare eccessivamente i consumi e, conseguentemente, innalzare il valore delle bollette.

Quelle appena elencate rappresentano le caratteristiche principali che deve possedere la stampante multifunzione perfetta per ogni freelance, quella capace di far fronte a tutta una serie di esigenze inderogabili per il professionista.

Scopri i requisti fondamentali della stampante