<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id= 333487717291332&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Contattaci allo 031 225 9346 Richiedi Preventivo Gratuito

La stretta connessione tra lo stress in ufficio e la tecnologia obsoleta

jeshoots-com--2vD8lIhdnw-unsplash (1)

Ormai è stato più volte dimostrato anche da studi clinici: lo stress in ufficio non è solo legato ai ritmi frenetici o alle pressioni di responsabili e superiori, ma è attribuibile anche alla costrizione di dover lavorare con mezzi tecnologici obsoleti, quali computer, stampanti, fotocopiatrici e scanner.

Un recente studio che ha visto coinvolti 22.000 manager e professionisti in 100 paesi del mondo, ha messo in luce come ben il 30% di loro abbia segnalato quale causa di forte stress il dover operare in ambienti dotati di tecnologia obsoleta. Inoltre è bene considerare anche un altro fattore legato all’impiego di dispositivi non al passo coi tempi, ovvero le perdite di tempo e di denaro connesse ad essi.

Un esempio? Se una stampante di ultima generazione per stampare un documento, dall’invio del processo di stampa fino all’espulsione del foglio impiega pochi secondi, un modello vecchio potrebbe richiedere addirittura minuti per eseguire questa semplice operazione. Senza contare inoltre la più alta probabilità di inceppamenti, nonché un maggior dispendio economico per l’intervento di tecnici per manutenzioni e riparazioni. Il risultato potrebbe quindi portare i lavoratori dell’ufficio a perdere parecchio tempo in attesa che tali dispositivi facciano il loro dovere, senza trascurare il disagio di restare senza gli stessi a causa dei frequenti guasti e relativi interventi di riparazione.

Una ricerca condotta di recente dal colosso mondiale Sharp ha addirittura evidenziato come nell’arco dell’anno l’impiego di tecnologie low-tech porti alla perdita di ben 19 giorni di lavoro. Insomma, un dato non certo rassicurante, soprattutto per i datori di lavoro!

Semplificare la vita d’ufficio e renderla meno stressante: ora è possibile!

Debellare completamente lo stress sul posto di lavoro probabilmente sarà impossibile, ma esistono una serie di accorgimenti che potrebbero contribuire a ridurne notevolmente l’incidenza.

Da un lato non si possono certo costringere le società ad acquistare periodicamente computer, stampanti e fotocopiatrici di ultima generazione, perché risulterà poi quasi impossibile stare al passo coi tempi e al contempo ammortizzare i costi sostenuti per l’aggiornamento dei propri dispositivi. Per questa ragione si è diffusa sempre più la tendenza di affidarsi al noleggio, in particolare di stampanti, sicuramente una delle strumentazioni che causa maggiori disagi ai lavoratori.

Optare per il noleggio potrà infatti consentire alle realtà, anche di piccole dimensioni, di affidarsi a stampanti multifunzioni, in grado di fungere non soltanto da stampante, ma anche da fotocopiatrice, scanner e fax, collegabili in rete e pertanto connesse a tutti i computer dell’ufficio. Insomma, un vantaggio su più fronti, sia economico, che anche per quanto riguarda gli spazi, andando a racchiudere in un unico dispositivo molti altri che avrebbero dovuto trovar collocazione nella stanza.

Inoltre scegliendo il noleggio sarà possibile sostituire periodicamente il modello prescelto con soluzioni di ultima generazione. Ma i vantaggi non finiscono qui, grazie al noleggio stampanti tutto incluso sarà possibile:

  • Dedurre interamente il canone di noleggio ai fini fiscali
  • Ricevere la fornitura periodica di toner, cartucce e consumabili
  • Poter fruire dell’assistenza tecnica ordinaria e straordinaria
  • Non doversi accollare dello smaltimento di toner e cartucce esauste, in quanto se ne occuperà la società che fornirà il servizio di noleggio
  • Disporre di una stampante sostitutiva in caso di guasti.

Con questi accorgimenti sarà più semplice ridurre lo stress dei lavoratori, in particolare quel 30% causato dall’impiego di tecnologie obsolete. Inoltre è risaputo, una persona meno stressata rende molto di più per quanto concerne le mansioni a cui lo stesso è assegnato.