<img height="1" width="1" src="https://www.facebook.com/tr?id= 333487717291332&amp;ev=PageView &amp;noscript=1">
Contattaci allo 031 225 9346 Richiedi Preventivo Gratuito

Contratto costo copia stampanti e triplo contatore: confrontare per scegliere

nordwood-themes-469906-unsplash (1)-1

Cosa significa contratto costo copia e triplo contatore? Quale dei due può risultare più vantaggioso?

Per prima cosa è bene dare una definizione di queste due tipologie contrattuali. I contratti costo copia prevedono il pagamento di un corrispettivo in funzione al numero di stampe eseguite, senza che vi sia alcuna differenziazione tra la tipologia della macchina, se A3 o A4, a colori o in bianco e nero.

I contratti che prevedono il triplo contatore sono invece molto più complessi nella valutazione, ma soprattutto risultano più indicati per chi alterna stampe in bianco e nero a quelle a colori. I modelli multifunzione di ultima generazione consentono infatti il settaggio non di due contatori, bensì di quattro. Il primo dedicato alle stampe in bianco e nero, il secondo per quelle a colori con poca copertura, il terzo per documenti a colori con media copertura un ultimo dedicato a documenti dove viene impiegato parecchio colore. Per portare un esempio pratico, il contatore bianco e nero andrà a conteggiare, per esempio, un documento Word con solo scritte e privo di colori. Quello che monitora i consumi delle stampe con poco colore potrebbe conteggiare la stampa di una carta intesta (es. fattura o bolla), il terzo un documento con un grafico o un immagine (es. presentazione o offerta commerciale). Infine il quarto contatore che include   documenti con grossa quantità di colore, ad esempio un volantino o manifesto con lo sfondo colorato, o una foto a pagina intera.

Meglio il calcolo del costo copia stampanti o il triplo contatore?

Sicuramente, soprattutto per chi in passato possedeva un contratto con doppio contatore, l’introduzione del terzo rappresenterà una svolta non indifferente. Nel momento in cui infatti vi era l’abitudine di stampare documenti con pochissima incidenza di colore, gli stessi figuravano ugualmente nelle stampe “colorate”, pertanto a un costo maggiore.

L’aggiunta del terzo contatore rappresenterà pertanto un risparmio, in quanto questa opzione risulterà più economica a costo copia rispetto a quella colorata. Si stima infatti che con l’aggiunta di questo nuovo contratto sia possibile risparmiare addirittura il 60% rispetto alle soluzioni precedenti.

Il costo copia puro invece, sebbene apparentemente più pratico, potrebbe fornire un valore a singola stampa medio, un compromesso tra quelli a triplo contatore. Da un lato vantaggioso per chi ha esigenza di molteplici stampe colorate, ma svantaggioso per chi ha una maggior incidenza di documenti testuali.

Stampanti costo copia Kyocera: la soluzione a noleggio offerta da Imprimis

I modelli multifunzione Kyocera di ultima generazione consentono, grazie al software Kyocera Net Viewer per il monitoraggio e controllo remoto, di usufruire di un triplo contatore per la gestione delle stampe.

Questo fattore consentirà agli utenti di stipulare contratti che prevedano la differenziazione delle tariffe in funzione della tipologia del documento stampato, assicurando un vantaggio non certo indifferente.

Imprimis, realtà da anni impegnata in questo settore, mette a disposizione dei propri clienti questa opportunità, al fine di agevolarne il più possibile le esigenze garantendo, al contempo, anche un risparmio economico ove possibile grazie all’introduzione del triplo contatore.

Insomma, perché accontentarsi quando la tecnologia ci viene in aiuto per risparmiare?